PROFILO AZIENDALE

Colkim

Nel 1964, Giorgio Albertazzi avverte la necessità del mercato di un produttore di topicidi e insetticidi e decide di fondare la Colkim.

La fortunata intuizione dà il via ad una serie di cambiamenti, nel corso degli anni, come la scelta di commercializzare attrezzature e prodotti per rispondere sempre più alle richieste dei professionisti della disinfestazione.

Susanna e Carlo, figli di Giorgio, scelgono di seguire le orme del padre e portano energia e idee nuove. Da allora la Colkim è cresciuta ed è diventata la leader del mercato.

CERTIFICAZIONE ISO 9001:2008

Gestione di qualità certificato da DNV

Azienda con Sistema di Qualità Certificato per il seguente campo applicativo: progettazione, produzione, commercializzazione, vendita e assistenza tecnica di prodotti e relative attrezzature per la derattizzazione, disinfestazione e disinfezione.

Scarica il pdf del certificato aggiornato.

POLITICA AMBIENTALE

Viste le proprie attività, Colkim riconosce la propria influenza sull’ambiente e sul territorio circostante e, consapevole di tale posizione e delle proprie responsabilità, ha deciso di assumere un ruolo attivo nei confronti della tutela dell’ambiente dotandosi di un Sistema di Gestione Ambiente tale da consentire la riduzione dei principali impatti ambientali, integrando questi aspetti in tutte le proprie attività.

La salvaguardia del territorio diventa una vera e propria priorità per Colkim, che si impegna a implementare un sistema di gestione volto al miglioramento continuo delle proprie prestazioni. Per perseguire questo obiettivo, Colkim si impegna a:

  • Rispettare e garantire, per le proprie attività, la piena conformità alle disposizioni legislative previste dalla normativa comunitaria, nazionale e regionale;
  • Rispettare e garantire, per le proprie attività, le prescrizioni autorizzative e agli accordi volontari sottoscritti con enti pubblici e privati;
  • Introdurre, ove possibile, le migliori tecnologie disponibili a costi economicamente sostenibili, al fine di ridurre i consumi di risorse naturali e di materie prime e di contenere gli scarichi idrici, le emissioni in atmosfera e la produzione di rifiuti;
  • Ottimizzare i processi e le attività attraverso la predisposizione e divulgazione di specifiche procedure che rendano il più possibile omogeneo il comportamento e la gestione delle attività, al fine di contribuire con miglioramento continuo al conseguimento degli obiettivi aziendali anche in ottica di tutela ambientale;
  • Assicurare la comunicazione interna favorendo il pieno coinvolgimento, la sensibilizzazione e la responsabilizzazione di tutto il personale sui temi e sugli obiettivi ambientali ed energetici;
  • Coinvolgere, laddove sia possibile, i fornitori e i partner commerciali nelle proprie attività aventi effetti significativi sull’ambiente e informare circa la propria strategia commerciale legata a criteri di eco-sostenibilità nell’acquisto di beni e servizi;
  • Fornire la massima trasparenza nelle comunicazioni in materia di gestione ambientale verso le parti interessate, gli organi di controllo e le istituzioni locali, soprattutto in merito ai rischi potenziali per il territorio circostante delle attività aziendali;
  • Rispondere con rapidità ed efficacia alle eventuali emergenze che dovessero insorgere durante lo svolgimento delle attività, collaborando con gli enti istituzionali competenti.